Scuole Rezzara – Busto Arsizio

Chi siamo

La Scuola Primaria “Chicca Gallazzi”, la Scuola Secondaria di Primo Grado “Don Carlo Costamagna” e il Liceo Scientifico “Blaise Pascal” sono gestite dalla Società Cooperativa Sociale NICOLÒ REZZARA, una cooperativa di genitori e insegnanti nata nel 1976 che, “…secondo i principi della mutualità, si pone come strumento per un’effettiva autogestione di iniziativa, in campo scolastico, educativo e culturale in genere, al fine di favorire l’educazione e l’istruzione dei più giovani, sostenendo e incoraggiando, in una visione cristiana della vita, il compito proprio di ciascun genitore” (vedi statuto della Cooperativa “Nicolò Rezzara”).

Le scuole Rezzara fanno parte della FOE e partecipano ai lavori di elaborazione dei percorsi educativi e didattici promossi da tale associazione.

Sovvenzioni Pubbliche

La legge 4 agosto 2017 n. 124 (Legge annuale per il mercato e la concorrenza), in vigore dal 29 agosto 2017, ha introdotto importanti misure in materia di trasparenza delle erogazioni di sovvenzioni pubbliche.

In particolare viene stabilito l’obbligo da parte di Associazioni, Onlus e Fondazioni di pubblicare, nei propri siti o portali digitali, le informazioni relative a sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e comunque a vantaggi economici di qualunque genere ricevuti dalle medesime pubbliche amministrazioni nell’anno precedente.

Per le Cooperative sociali l’obbligo si assolve mediante la pubblicazione in Nota Integrativa al Bilancio d’esercizio.

Il Consiglio di Amministrazione
Federico Dossena, presidente

Maria Belvisi
Irene Canziani
Stefano Gussoni
Marta Sartorelli
Marco Silanos
Michela Venegoni

  • 1976, Nasce la scuola Don Carlo Costamagna

    “Far diventare la fede una cultura cordialmente accolta, pienamente sentita, sinceramente vissuta”: queste parole di Papa Giovanni Paolo II rispecchiano a pieno la missione della scuola secondaria di primo grado Don Carlo Costamagna, nata nel 1976 dall’iniziativa di un gruppo di insegnanti e genitori di Busto Arsizio.
    L’istituto prende il nome dalla grande figura di un prete educatore, don Carlo Costamagna, pastoralmente operante in città negli anni ’70.

    1976, Nasce la scuola Don Carlo Costamagna
  • 1990, nasce il liceo Pascal

    Il desiderio di dare un giusto proseguimento al cammino intrapreso nella scuola media porta alcuni genitori a progettare la nascita di una scuola superiore. Così, nel 1990, nasce il liceo scientifico Blaise Pascal.
    Nell’ottica e nello spirito del principio di sussidiarietà il liceo offre alla famiglia, che è l’ambito educativo naturale e primario, la sua funzione di collaborazione educativa, unita a quella di trasmissione e di produzione culturale ed a quella di formazione di competenze e di capacità. Il liceo Pascal è scuola paritaria del Sistema Scolastico integrato Nazionale dall’anno scolastico 2000-2001.

    1990, nasce il liceo Pascal
  • 2000, nasce la primaria Chicca Gallazzi

    All’inizio del nuovo millennio, ascoltando le esigenze di molte famiglie, la cooperativa Rezzara promuove la nascita di una nuova scuola primaria in città. L’istituto viene intitolato a Chicca (Enrica) Gallazzi, stimata insegnante ed educatrice.
    La scuola, realtà educativa di ispirazione cristiana, intende dare risposta al bisogno di educazione e istruzione del bambino considerato nella sua globalità e nell’unicità della sua persona, svolgendo una progettualità educativa e didattica a partire dai principi fondamentali della fede cattolica e dalla concezione di uomo che l’avvenimento cristiano ha rivelato all’uomo stesso.

    2000, nasce la primaria Chicca Gallazzi
  • 2006, l’incontro con Papa Benedetto XVI

    Tra i momenti più significativi della nostra storia ricordiamo la giornata del 15 marzo 2006 in piazza San Pietro a Roma, quando un migliaio di genitori, alunni e docenti, bardati da una sciarpa arancione con la scritta “La bellezza di un’esperienza”, sono stati ricevuti da Papa Benedetto XVI.

    2006, l’incontro con Papa Benedetto XVI

    Sostienici!

    La Società Cooperativa Sociale Nicolò Rezzara è da sempre impegnata nella promozione della libera scelta educativa e nell’accoglienza e nell’educazione di bambini e ragazzi a Busto Arsizio.

    Per continuare nella nostra missione il tuo aiuto è prezioso!

    Con il tuo sostegno potrai aiutare le nostre scuole a

    • sostenere le famiglie in difficoltà economica
    • contribuire al finanziamento delle ore di sostegno per gli alunni con disturbi di apprendimento
    • promuovere eventi culturali sul territorio 

    Le modalità per aiutarci sono differenti:

    • 5×1000
    • erogazione liberale deducibile ai sensi del D.L. 35/2005 “più DAI meno VERSI” (convertito dalla L. 80/2005).