“E ora so che bisogna alzare le vele… e prendere le vie del vento”

Ed eccoci all’inizio della Terza Media, in questo anno così particolare e imprevedibile.

Riteniamo che l’Orientamento non possa essere ridotto esclusivamente alla scelta di “quale scuola farò?”; si tratta piuttosto di un percorso che coinvolge la totalità della persona del ragazzo: in questo momento così delicato della sua crescita iniziano a sorgere in lui domande più profonde: “Che tipo di ragazzo sono? Come posso essere utile? Qual è la mia originalità? Con chi voglio stare?…”

Già alla fine dello scorso anno scolastico, durante le ore di Italiano, abbiamo iniziato questo percorso attraverso video, letture di testi biografici e poetici, in un dialogo ampio, intenso e sincero.

In queste settimane, osservando il volto dei nostri alunni, comprendiamo che, in un periodo in cui la paura e il bisogno di proteggersi rischiano di dominare, è ancora più importante sostenere il loro desiderio di diventare grandi, di aprirsi al mondo, di rischiare con maggior autonomia.

I ragazzi hanno iniziato questo anno scolastico osservandosi l’un l’altro con timore e attesa, ma anche pieni di interesse e di speranza che la vita potrà dare ciò che attendono. Noi adulti siamo chiamati ad alimentare questo sentore di promessa con realismo e affetto, in un’alleanza più profonda.

In allegato trovate tutte le iniziative proposte dalla nostra scuola per alunni e genitori delle classi terze.