La nuova valutazione alla scuola primaria: un’occasione per ri – guardare al cammino di ciascuno

Valutare è naturale e inevitabile. E’ dimensione congeniale all’essere, al pensare e all’agire dell’uomo. Tutti  ne facciamo esperienza. Cogliamo perciò questa novità come un’occasione per rimetterci in gioco, scuola e famiglia, nella descrizione dei risultati, dei punti di forza e di debolezza, del cosa e del come l’alunno sta acquisendo in conoscenze ed abilità, della distanza dalla meta del suo cammino culturale, educativo e didattico.